Studio Saparo

© 2007 - 2017 Studio Saparo - Paolo Zanoli  - PI 09308390013 - tutti i diritti riservati  

Studio Saparo non utilizza alcun tipo di cookie. Google e Microsoft utilizzano propri cookie di statistica e navigazione  

LINK DIRETTI

Home

Studio Saparo
Villar Dora TO

ultimi aggiornamenti
 il 13/10/2017

Detrazioni fiscali

Conto Termico

Energetica

Approfondimenti normativi

obiettivi e caratteristiche del sito

credits

termini d’uso e limitazione di responsabilità

Contabilizzazione del calore


SERVIZI PER LA CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE


- Tabelle condominiali per la suddivisione delle spese secondo le norme UNI 10200

(DLgs 104-2014, DLgs 142-2016, norme UNI 10200: 2015)


Studio Saparo, pur avendo le competenze, non assume incarichi per la progettazione di impianti di contabilizzazione o per la redazione di tabelle condominiali finalizzate a suddividere le spese condominiali.

Eventuali incarichi sono accettati solo in casi particolari e soprattutto quando sia assicurata una gestione attiva, da parte del committente, delle contestazioni e delle altre conflittualità che tipicamente si manifestano quando la suddivisione delle spese condominiali subisce variazioni.


- Servizi di attestazione dei requisiti per derogare all’obbligo di installazione di un sistema di contabilizzazione o di suddivisione delle spese secondo la norma UNI 10200.


Scopo dei servizi

Il servizio consiste nella consegna al committente di una relazione tecnica utile nei casi richiesti dalla normativa.

Qualora Studio Saparo accetti l’incarico e dal sopralluogo o da eventuali calcoli effettuati, risulti l’insussistenza del requisito, nulla sarà dovuto a Studio Saparo da parte del committente.


- Deroga dall’installazione di un sistema di contabilizzazione per incompatibilità tecnica

Si può derogare all’obbligo di installare un sistema di contabilizzazione per motivi tecnici ovvero nel caso che non esista la possibilità di intercettare allo scopo il fluido termovettore.

Per non incorrere in sanzioni, queste condizioni devono essere esposte in una relazione tecnica.

In caso di incarico Studio Saparo effettuerà i rilievi necessari per verificare l’esistenza delle suddette condizioni.

Rilascerà quindi una relazione tecnica asseverata (1) attestante quanto sopra.


 - Deroga dall’installazione di un sistema di contabilizzazione per non convenienza economica

Una corretta ed incontestabile attestazione del requisito necessita di uno studio energetico dell’edificio (2) e di una verifica analitica dell’investimento.

Per una valutazione preliminare può essere utilizzato lo strumento  Contabi.van sviluppato da Studio Saparo e disponibile gratuitamente per il download.

Per non incorrere in sanzioni, il possesso del requisito deve essere verificato ed esposto in una relazione tecnica asseverata (1) sottoscritta da un tecnico abilitato.


Per edifici locati in nord Italia, l’esperienza di Studio Saparo  comunque rileva che, tranne casi particolari (per es. edifici molto ben isolati, condomini di alloggi con occupazione saltuaria, immobili con un significativo numero di unità immobiliari non occupate) è molto raro poter dimostrare, la non convenienza della contabilizzazione.


In caso di affidamento dell’incarico a redigere la suddetta relazione, Studio Saparo acquisirà dall’amministratore la documentazione necessaria ed in particolare

- le spese di climatizzazione invernale sostenute nei precedenti anni;

- il preventivo di spesa per la:

- progettazione e installazione e parametrizzazione dell’impianto,

- conduzione dell’impianto (lettura ed elaborazione dei dati forniti dai ripartitori),

- manutenzione dell’impianto,

- contabilizzazione amministrativa delle spese;

- elaborati grafici dell’edificio (planimetrie, prospetti e sezioni);

- informazioni sulle caratteristiche:

- termiche delle strutture e dei componenti edilizi;

- dell’impianto termico.


Eseguirà i calcoli necessari utilizzando strumenti software professionali e se giustificata dai risultati, rilascerà una relazione tecnica  asseverata (1) attestante la non convenienza economica.


- Deroga dall’applicazione della norma per differenze superiori al 50% tra i fabbisogni di energia utile delle unità immobiliari

Per una corretta ed incontestabile attestazione del requisito è necessario un calcolo accurato delle caratteristiche energetiche dell’intero condominio e delle singole unità immobiliari.

Per non incorrere in sanzioni, il possesso del requisito deve essere verificato ed esposto in una relazione tecnica asseverata .


Lo svolgimento dell’incarico è analogo a quello sopra esposto per la verifica della convenienza economica.









(1) Nel caso di relazioni tecniche la cui sottoscrizione da parte di tecnici abilitati è richiesta per legge, la distinzione tra relazione tecnica e relazione tecnica asseverata è irrilevante.


(2) Questa attività non è tecnicamente definibile come diagnosi energetica. Altrettanto non è definibile l’attività o parte di essa, utile per determinare la suddivisione delle spese condominiali secondo le norme UNI 10200. Le diagnosi energetiche sono una procedura con lo scopo di analizzare i consumi di edifici, processi, trasporti, ecc. La locuzione diagnosi energetica è spesso utilizzata impropriamente purtroppo anche da tecnici.



Diagnosi Energetiche


informazioni generali sul contenuto, l’utilizzo e la elaborazione delle Diagnosi Energetiche e delle Firme Energetiche


Incentivi
Conto Termico 2.0


informazioni generali ed
elenco degli interventi incentivati secondo il DM 16-2-1016



Incentivi
Regione Piemonte


informazioni generali sui bandi
della Regione che incentivano
alcuni interventi edilizi ed impiantistici nell’impresa






Contabilizzazione
obbligatoria del calore




Casi in cui è possibile derogare alla noma


Contabi.van

Strumento per la verifica della efficienza dei costi - convenienza
di un sistema condominiale di contabilizzazione del calore


Dowload gratutito
(basato su Microsoft Excel)


pagina aggiornata il 26-9-2017