Studio Saparo

© 2007 - 2017 Studio Saparo - Paolo Zanoli  - PI 09308390013 - tutti i diritti riservati  

Studio Saparo non utilizza alcun tipo di cookie. Google e Microsoft utilizzano propri cookie di statistica e navigazione  

LINK DIRETTI

Home

Studio Saparo
Villar Dora TO

ultimi aggiornamenti
 il 13/10/2017

Detrazioni fiscali

Conto Termico

Energetica

Approfondimenti normativi

obiettivi e caratteristiche del sito

credits

termini d’uso e limitazione di responsabilità

Contabilizzazione del calore


Servizi per consulenti fiscali su
agevolazioni per interventi edilizi e impiantistici

servizi flessibili e scalabili per CAF, commercialisti ed altri consulenti fiscali


Gestione
detrazioni 65%


gestione delle pratiche
assistenza amministrativa e
normativa


Le detrazioni 65%
(interventi per risparmio energetico)

infomazioni  generali ed
elenco degli interventi detraibili





Gestione
Conto Termico 2.0

gestione completa
con assistenza
amministrativa e
normativa


IVA agevolata 10%



norme che regolano
l’applicazione dell’aliquota
agevolata 10%
nel caso di interventi edilizi


APPROFONDIMENTI NORMATIVI

Aliquota IVA agevolata 10%

Le persiane come beni non significativi


Ci si domanda:

nel caso di un intervento di installazione o sostituzione di serramenti e persiane, le persiane devono essere considerati beni significativi?


Anzitutto è palese che nel caso di un intervento di sola installazione o sostituzione di persiane, le stesse non sono considerabili come beni significativi.


L’Agenzia delle Entrate, nella Circolare 12-2015 - paragrafo 17.2 offre la seguente soluzione interpretativa.


[…] si ritiene che, ove nel quadro dell’intervento di installazione degli infissi siano forniti anche componenti e parti staccate degli stessi, sia necessario verificare se tali parti siano connotate o meno da una autonomia funzionale rispetto al manufatto principale.

Solo in presenza di detta autonomia il componente, o la parte staccata, non deve essere ricompresa nel valore dell’infisso, ai fini della verifica della quota di valore eventualmente non agevolabile.

Se il componente o la parte staccata concorre alla normale funzionalità dell’infisso, invece, deve ritenersi costituisca parte integrante dell’ infisso stesso.

In tale ipotesi, il valore del componente o della parte staccata deve confluire, ai fini della determinazione del limite cui applicare l’agevolazione, nel valore dei beni significativi e non nel valore della prestazione.


Ammesso che sia immediato comprendere cosa l’Agenzia delle Entrate possa intendere, nella realtà pratica di un serramento, “l’autonomia funzionale” di cui possa godere una persiana, un serramento o di una tapparella,  sembra sensato poter concludere che:


- nel caso che il serramento costituisca un blocco inscindibile in cui sono integrate persiane o tapparelle, si deve considerare l’insieme.

- negli altri casi, cioè quelli più comuni, si devono considerare le tapparelle e le persiane, separatamente dalle finestre e come beni non significativi, cioè come beni a cui si applica l’aliquota agevolata 10%.

































pagina aggiornata il 4-4-2016